La via di “Un ragionevole dubbio” finì per tradire l’assassino seriale

Esiste una sola via per mettere al giudice un ragionevole dubbio che liberi tutti e due…           Una serata di bagordi. E l’ubriachezza che si fa strada. L’investimento è una fatalità, ma spiegarlo è difficile. Il caso offre una via d’uscita. Il solito. Il peggiore viene incolpato. Il capro espiatorio ha la faccia brutta del solito ceffo, anche se non c’entra. Anche se quella volta non ha colpe dirette. L’incolpevole punito. Benché sia tutt’altro che un santo. Il colpevole nemmeno inquisito. Prerogativa di essere al di sopra di ogni sospetto. Ma la ragnatela stavolta è complicata. […]

  

“La mossa del pinguino” fa sognare Per un attimo la crisi è alle spalle

Che male c’è a sognare qualcosa di diverso…           Nelle pieghe di Roma nasce un sogno. Mestieri consumati. E vite rosicchiate. Esistenze corrose dalle piccole grandi sciagure della quotidianità. Vecchi in preda all’Alzheimer. O alla schizofrenia. Commercianti spregiudicati che affittano case inesistenti e fuggono con il malloppo. Lavori che si perdono. Sfratti che piombano come incubi. Ma incubi non sono. Piuttosto, drammatiche realtà. E separazioni familiari che costano. L’importo saldato dal sentimento. Nel sottobosco di questa umile povertà nasce un sogno. Folle come la situazione di chi vive quell’emarginazione fattasi sofferenza. E cerca il riscatto nell’astrazione […]

  

“Allacciate le cinture” di sicurezza, buon viaggio nel delirio

Potete abbracciarmi… Non mi spezzo           Una donna ammaliata. Soggiogata dal fascino. Un maledetto senza patria. Il sesso è la sua vita. E per il sesso vive. Non importa il cuore. Non importano i cuori. Solo una moto. Rombante. Virile. Tatuata. Come il suo petto glabro attraversato da un’abbozzata tartaruga. Macho ruspante. Macho maleducato. Villano ed egoista. Ma macho. Diviso e conteso. Da lontano. All’oscuro. L’uomo come oggetto del desiderio. L’uomo come pomo della discordia. L’uomo che divide due amiche. Entrambe al buio. Senza dirlo. Senza forse nemmeno saperlo. Un doppio tradimento che ha il sapore […]

  

Il rebus di “Una donna per amica”…

L’Italia è un Paese che mette ansia per i sentimenti                   Ma di che sesso è il sentimento… Quello che comincia per a. E può essere a come amicizia. Oppure a come amore. E’ possibile che una coppia eterosessuale convinta possa vivere sotto lo stesso tetto con vesti diverse da quelle coniugali o equivalenti… Amicizia e amore hanno un denominatore in comune ed è quello che fa saltare il banco. Entrambi rappresentano un legame forte ed entrambe richiedono, per vivere e sopravvivere, il volersi bene. Al punto che l’amicizia è solo una […]

  

Il blog di Stefano Giani © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>