Una ragazza nata nel corpo di uomo e talmente perfetta da apparire indistinguibile. La interpreta un attore che non sembra en travesti finché non resta nudo al di sotto della vita. Lara è una femmina quasi naturale, se non fosse… A tradirla è un imbarazzo psicologico che non è capace di superare, nonostante il sostegno del padre. Lara (Victor Polster) coltiva il sogno di diventare ballerina. La scuola dubita di un talento ancora troppo acerbo, ma la forza di volontà prevale. Prove ed esercizi si trasformano in una tortura fisica, ma la determinazione della sedicenne abbatte ogni ostacolo. Tranne uno. Il […]