“Un allenatore è un padre. Un mentore. Un fratello. Un amico. Un confidente. E io voglio che siate ottimi atleti e perfetti cittadini”.   Il valore dei valori. L’imperscrutabile costo di un’emozione. Una sensazione. Sentirsi davvero proprietario. Perché possedere persone non è come possedere oggetti. E’ un confine. Un limite. Una soglia non oltrepassabile. E’ ciò che non si può ottenere. E’ ciò per cui forse vale la pena combattere. E morire. Ma non uccidere. E’ responsabilità e vertigine. E’ il capogiro di un’altezza troppo bassa per non guardarsi oltre la punta delle scarpe e accorgersi che in fondo è […]