Sai che cosa detesto delle liti… La gara a dirsi quello che non si pensa.   Il gioco delle coppie che scoppiano. Lasciarsi è un dolore lacerante. Ha l’odore dell’abisso. La perdita incolmabile. Uno sguardo indietro per scoprire errori. Un altro avanti verso il futuro. Come ritrovare quel cuore in fuga. La profondità dell’essere in balìa dell’altro. L’ambizione di affermazione. La ribellione alla sudditanza. Giochi sporchi che esplodono e si estinguono. Come spesso le bombe costruite di parole. E tensioni subliminali. Covate e inespresse. La rivolta di chi vive nell’ombra, a torto si ritiene discriminato. E cerca la luce che […]