Oggetti smarriti. Ovvero il posto più scomodo dove mettere il naso. Eppure a tutti – presto o tardi – in un “lost and found è toccato metter piede. L’animo, sempre quello. Ma dove diavolo… Preoccupazione. Angoscia. Rabbia. Ma una figlia può forse essere considerata un oggetto smarrito… Doppia negazione in risposta. Primo, non è un oggetto. Secondo, se si smarrisce non è detto che la colpa sia solo sua. E qui sta il punto di Oggetti smarriti, il film di Giorgio Molteni che dopo aver vinto a Giffoni nell’estate 2011 entra in circuito con […]