Di “11 settembre” la storia ne ricorda tre. Due di loro hanno una matrice: l’Islam. Il terzo fu un golpe. Cominciamo dal più recente, quello che ricordiamo tutti. New York ferita al cuore. Attaccata e colpita alle Twin towers da aerei kamikaze che i “martiri” dell’Islam le avevano scagliato contro. La Grande Mela ha vacillato, ma a soccombere è stato Osama Bin Laden che di quel commando assassino fu l’odioso profeta. Nel 1973 fu un colpo di stato. Il generale Augusto Pinochet prese il potere in Cile e il presidente Salvador Allende morì in circostanze misteriose. A chiarire se fu […]