Il fascino di “Jumbo” per Jeanne, donna innamorata di una giostra

Gli oggetti inanimati hanno un’anima, si attacca alla nostra e ci costringe ad amarli.   Jeanne sapeva di non amare il mondo, in alcuna delle sue declinazioni. La realtà è che tutto le era estraneo fossero essi amici, colleghi o semplici coetanei. I suoi simili, in buona sostanza, erano fonte di insoddisfazione. Perfino di incomunicabilità. E Jeanne ne era fuggita. Con la mente e con il cuore. Era rimasta terribilmente lì, ancorata a quella dolorosa vita ma idealmente altrove, dove l’altro è benvoluto e ben accolto. Ma stavolta l’altro era lei. A disagio con una madre troppo rock ‘n roll […]

  

“Stay still”: donne allo specchio, contese tra pazzia e depressione

Donne che non amano. E non si amano. Insoddisfazione e alienazione declinate al femminile in un universo psicologico in cui follia e desiderio di affermazione si accavallano con la depressione di un’esistenza vuota e un presente provvisorio. Stay still, opera prima di Elisa Mishto, è uno sguardo in rosa all’interno e al di fuori di due creature opposte, soltanto a uno sguardo superficiale. Julie e Agnes, due modi di essere se stesse, sulla soglia di un confine. Accettare le regole di un mondo solo apparentemente esterno, disposto a offrire loro comprensione. Julie, la piromane malata di mente, ereditiera di un fortuna per […]

  

“Frank” e l’onore della maschera

Ora capisco. Vi ho fatto davvero del male a unirmi a voi…         Frank è un nome. Un uomo. Soprattutto, è una speranza. Forse un’illusione. La gioia di sentirsi liberi. L’ambizione di essere normali. Frank è una maschera. E dietro quel faccione di cartapesta con due occhi sgranati sul mondo e le orecchie a sventola c’è… La ricerca di quella speranza. Il gusto di sentirsi normali. Essere a proprio agio fra gli altri con quel paravento permanente in mezzo a tanti volti qualunque. Frank è l’unicità manifesta. Ma è anche il mistero. Quello che si vuole rivelare. […]

  

Il blog di Stefano Giani © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>