“Domani è un altro giorno”: un cane, due amici e una malattia

Anche il crepuscolo è vita. Amaro e drammatico come un tramonto intriso di pioggia. Lacrime di un destino che non riesce a far sorridere nemmeno nel disincanto e nel cinismo. Anzi. Duole forse di più quando il tentativo di esorcizzarlo supera i limiti del paradosso. Quando lo sforzo di vedere oltre la morte si spinge a qualsiasi ipotesi. E quando l’unico compagno di vita è un cane, condannato a restare solo. Orfano o vedovo. Angoscia che si aggiunge al dolore di due strade al bivio. Nauseabondo miasma di un addio. Pato è un bovaro del bernese e vive con Giuliano, […]

  

“Io sono Tempesta”, l’impossibile equazione tra il ricco e i poveri

Ora vi posso davvero chiamare fratelli. Siete diventati tutti dei gran figli di…   Un imprenditore condannato per evasione fiscale e assegnato ai servizi sociali. Dubbi… E invece si chiama Numa Tempesta, ha un accento romanesco, fa il finanziere e non è mai sceso in campo. L’unico terreno che conosce è quello del Kazakistan dove è deciso a far crescere addirittura una città. Ma siccome i suoi mezzi non sono sempre limpidissimi, finisce nel ciclone e si salva prestando la propria collaborazione in un istituto che ospita poveri e diseredati di varie età, sesso e provenienza. L’approccio è difficoltoso, ma […]

  

Il blog di Stefano Giani © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>