“Ema”, il fuoco di una donna delusa in una coppia che scoppia

Le mille sfumature di una coppia in sala da ballo. Dove la vita intera è quasi danza, sofferta e ritmata da sventure individuali. Scelte leggere. Cadaveri della colpa che camminano sulle strade di esistenze ferite. Ema di Pablo Larraìn è la storia di una donna che si unisce al proprio coreografo. Non solo legame. Non solo convivenza. Al contrario, immersione totale. Quotidianità e lavoro diventano un tutt’uno inscindibile in cui è difficile districarsi. Capire dove finisce l’una e comincia l’altro. Dove gli errori di una di queste dimensioni si riflettono indelebilmente nello specchio dell’altra. E il vortice che risucchia animi e […]

  

I giorni del No cileno a Pinochet

[youtube XAQMIpCgsz0 nolink]  Era il 1988 quando cadde la dittatura di Pinochet in Cile. Bastò un referendum, indetto dal generale in accordo con le norme transitorie della nuova Costituzione da lui stesso stilata. Convinto di un plebiscitario assenso nei suoi confronti, il presidente diede un peso relativo ai suoi oppositori ma si ritrovò soltanto con il 44 per cento dei favorevoli e il 56 per cento di contrari, i quali firmarono – con quelle schede – il tramonto del dittatore.  L’anno successivo vennero così indette libere elezioni ma Pinochet abbandonò il potere solo l’11 marzo 1990, quando arrivò a scadenza […]

  

Il blog di Stefano Giani © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>