Non siamo responsabili delle vite degli altri   Due donne e una penna. Metafora di scrittura, perché la prosa è il denominatore comune fra una scrittrice di successo in crisi di ispirazione e una “ghost writer” che mette le sue frasi al servizio di altri. Ma resta sempre nell’ombra. Si dà il caso che quest’ultima sia un’ammiratrice della prima e tenti di soccorrerla nei suoi giorni disperati. La narratrice, in balia di se stessa e dei suoi fantasmi le si affida senza remore, al punto da concederle l’uso del computer e delle sue parole chiave per gestire posta e contatti […]