Voglio solo ballare con te e veder sparire il mondo. Chi ama il tuo cuore ribelle… Benvenuti nel nuovo codice Hollywood. Se dal 2024 l’Oscar sarà inclusivo per legge e i film dovranno osservare la rappresentanza di minoranze sociali vere o presunte, c’è chi si porta avanti e sforna il film “perfetto” per questa sorta di nuovo codice Hays del terzo millennio. Il colpo gobbo riesce a Ryan Murphy, già regista di Mangia, prega, ama che al suo primo musical – The Prom – confeziona un’opera nel rispetto di tutti i canoni del politically correct presente, futuro e futuribile. La sfida però […]