“Buio”, il primo film post covid trasloca dallo streaming al cinema

-La mamma era buona, perché Dio l’ha ripresa? -Qualche volta sbaglia anche Dio.     L’apocalisse, fuori, è finta. Come l’amore, dentro. Un padre tenero e burbero. Violento nei gesti e orco nelle intenzioni. Premuroso e bigotto, più che religioso. L’eruzione solare che ha distrutto l’umanità è una notizia falsa. Non ci sono cadaveri disseminati sulle strade. Nè si combatte per procacciarsi il cibo. Le radiazioni sono frutto di una fantasia malata. E non solo psicologicamente. Il pericolo, venduto o imposto, è uno strumento di fine tortura mentale e fisica e un uomo ne usa e abusa per tenere segregate […]

  

“La vita possibile” è un inno alla speranza

Vattene!   Storia di un fuga. E, al tempo stesso, di un approdo. Sullo sfondo, violenze da cui si cerca il riscatto. Si evoca il demone. E si scongiura il ripetersi. Nei mesi della campagna di sensibilizzazione sociale contro il femminicidio spunta sul grande schermo La vita possibile di Ivano De Matteo, già noto per I nostri ragazzi, che ora torna con un’opera che costituisce un passo avanti rispetto ai bamboccioni pasticcioni e impenitenti che fanno tribolare mamme e papà. Film a tratti respingente per l’aggressività con la quale vengono trattati alcuni temi, tra cui la contrapposizione – decisamente esasperata – tra […]

  

Il blog di Stefano Giani © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>