-Mark non ha un soprannome, vuol dire che è in gamba. Come lo chiamavi quell’altro, Avis… -Mark non è un donatore di reni. -Già, pensavo ad altri organi…   L’ha fatta grossa il re di cuori. E non si è fermato a collezionare fanciulle. Ha preteso di più. Come credenziali ha offerto un celibato inesistente e ha promesso fiori. D’arancio, ovviamente. Ma il diavolo che sempre fa le pentole, ma molto meno bene gli vengono i coperchi, un giorno era distratto. E’ bastata un’innocente bugia perché parte di una scomodissima verità cominciasse a venire a galla. Poi, si sa, le […]