Finché hai un attimo di vita continua a combattere   Un’odissea moderna. Un Ulisse che ha il volto di Hugh Glass, cacciatore assalito da un orso e ridotto in fin di vita, che – per la sua volontà d’acciaio e la sua tempra indomabile – riesce a non soccombere, nelle condizioni più estreme di alcune delle regioni dal clima più inospitale degli Stati Uniti. A condurlo al traguardo di una sorta di Itaca spersa nel nulla di ghiacci e praterie, è una Penelope con il volto di un’indiana d’America, sposa del protagonista, in viaggio con un Telemaco dalla sorte segnata. […]