Una Lady sempre meno Gaga. Altro che tamarrate da circo Barnum: stavolta sorprende senza prendere troppe licenze. Abito di velluto blu elettrico con strascico lungo due metri. Ciglia modello Hollywood anni Cinquanta. Rotondità golose e mediterranee. Insomma, più Liza Minnelli che Miley Cyrus. E poi di fianco ha Tony Bennett che in arte è l’ultima leggenda vivente dello swing, sessant’anni più di lei, padre putativo della sua svolta. Una vera svolta e forse anche una svolta vera. La Lady orfana di Gaga l’ha annunciata di fianco alla leggenda, quasi guardandola negli occhi, l’altra sera nel salone rinascimentale del Comune di […]