I liberi produttivi e le donne

Ovvero dell’incapacità di fare squadra. Più li osservo e più mi fanno rabbia. Potrebbero governare il mondo e finiscono per farsi comandare pur di non unirsi e fare fronte comune. E sono così simili nella loro grandezza e nei loro errori da farmi pensare che la loro più grande forza sia anche il loro più grande limite: la capacità produttiva che li porta ad un individualismo esasperato. Osservo le persone libere, i produttori di ricchezza, quelli che lavorano, che non chiedono aiuti di Stato e li vedo contrapporsi ai parassiti che mantengono con il proprio lavoro, dal primo dei politici […]

  

La dignità delle zecche

Dignità è la parola più utilizzata oggi per commentare il no greco all’Europa. Sì, bravi, moto d’orgoglio, al diavolo i diktat della Troika, dagli alle banche, libertà, democrazia e avanti di populismo a fiumi. Quanto sono dignitosi questi greci che hanno votato no alle garanzie richieste dai creditori per continuare ad essere credibili e ricevere ulteriori soldi a scrocco. Tanto dignitosi quanto un imprenditore che entra in un consorzio Confidi, paga una quota minima, falsifica i bilanci, grazie alle garanzie degli altri consorziati ottiene prestiti a ottime condizioni, poi spende tutto in peripatetiche e ouzo e quando arriva il momento […]

  

Il blog di Barbara Di © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>