Per sbloccare il traffico: progetto “adotta una rotonda” e trasforma un incrocio in un’opera d’arte

Perché a Roma sembra tutto impossibile? Perché è troppo grande, perché ogni progetto è su vasta scala e quindi più costoso, perché troppe persone ci vogliono mangiare e quindi aumentano corruzione e sprechi, perché la burocrazia è asfissiante e quindi blocca qualsiasi iniziativa, e avanti così. Tutto vero, ma non accetto di arrendermi al disfattismo di chi da settimane mi consiglia di lasciar perdere dicendo che è tutto inutile, che non cambierà mai nulla, che perdo tempo a candidarmi. Questo atteggiamento è proprio ciò che vogliono i soliti noti che hanno divorato questa città per decenni e ora mirano all’astensionismo […]

  

Un aiuto concreto al commercio: taglio di IMU e TASI sugli immobili commerciali in locazione a canone concordato.

Premetto che sono contraria a qualsiasi tipo di imposta patrimoniale come l’IMU, che non è altro che una forma di esproprio rateizzato di immobili acquistati con guadagni già tassati all’origine. La TASI poi è solo IMU ribattezzata con la scusa dei servizi indivisibili, anche se mi devono ancora spiegare perché non li paghino già con le addizionali Irpef e con l’IMU, ma tant’è. Se l’obiettivo principale è quindi la loro abolizione, non solo sulla prima casa, il realismo di un bilancio romano con un buco di 14 miliardi impone di procedere per gradi, anche dimostrando così come il taglio di […]

  

Il blog di Barbara Di © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>