trapSembra uno strano ma vero, eppure la tecnologia è arrivata fino a lì: ecco insomma Smart Trap, il wi-fi per fermare una volta per tutte i topi e ratti. E’ l’ultima frontiera in materia di controllo e cattura di roditori che grazie alla domotica promette la messa in sicurezza di appartamenti e condomini: i fastidiosi roditori   vengono individuati, localizzati e catturati senza alcuna trappola invasiva, inquinante o pericolosa, ma semplicemente con un sistema di controllo che, grazie ad una centralina, è in grado di monitorare fino a 50 trappole green e sensori collegati via wireless. Questa tecnologia chiamata Smart Control System è in grado di creare una rete interconnessa e coprire aree estese, è già ampiamente utilizzata all’estero e ora arriva in Italia grazie ad Anticimex, azienda internazionale specializzata nel Pest Management e nei servizi di igiene e ambientali. Le Smart Trap sono dotate di sensori e telecamere che si attivano automaticamente non appena rilevano un passaggio e sono componibili: hanno una  Master Box (centralina in grado di controllare fino a 50 trappole e sensori, a loro volta collegati tra loro via wireless per un monitoraggio completo), lo Smart Sensor (per i punti più difficili), la Smart Box ( trappola multi-cattura ed ecologica, alimentabile a batteria, elettricità o pannelli solari) e la Smart Drain Trap: trappola studiata per la cattura sotterranea dei roditori.

Tag: , , , ,