moto-g4-plus-principalQualche giorno di Lenovo Moto G4 Plus in mano bastano per capire il perché di uno smartphone così: è adatto a chi vuole un device con schermo grande e comunque di buon livello, volendo stare in una fascia di prezzo accessibile. Si tratta insomma di un buon Morotola, anche se ufficialmente il marchio non esiste più, sostituito da quello della casa madre Lenovo. E ci sono alcuno punti positivi e meno da mettere in rilievo: il design è molto classico (personalmente non mi emoziona) con un tasto quadrato (un po’ troppo) che serve anche da lettore di impronte digitali (un più merita la sua presenza). Rispetto ad altri “Moto” non è possibile sostituire la batteria: il retro è asportabile e la sua trama antiscivolo aiuta nel tenere in mano l’apparecchio evitando incidenti spiacevoli. Dentro si possono inserire una microSd e una microSim, con adattatore fornito nella scatola.

Riguardo alle caratteristiche Moto G4 Plus ha uno schermo IPS da 5,5 pollici con risoluzione full Hd  1920×1080 pixel: in pratica la luminosità è buona, diciamo sufficiente. Il processore è uno Snapdragon 617 octa core fino a 1,5 GHz (ottimo), la memoria ha 2 GB di RAM e 16 GB espandibili tramite appunto la microSD. Si possono inserire due SIM in contemporanea, mentre la connettività LTE è fino a 150 Mbps, il Wi-Fi viaggia veloce,  il Bluetooth è 4.1. Tutto bene, insomma, se non fosse per l’assenza di Nfc. Ma il vero punto a favore di Moto G4 Plus è la fotocamera: quella  principale è fa 16 megapixel ƒ/2.0 con doppio led flash, messa a fuoco a rilevamento di fase e autofocus laser. Ha tutta una serie di funzioni aggiuntive ( l’HDR automatico, modalità manuale, moviola e foto panoramiche) con la possibilità di avviare la fotocamera con una doppia pressione del tasto di accensione. Sul campo le sorprese sono positive per la velocità di messa a fuoco e la precisione di immagine, con una buona resa anche dei video Full Hd. La camera frontale invece è da 5 megapixel con  “flash” virtuale via software.

In pratica uno smartphone che va ben oltre la sufficienza, soprattutto perché il prezzo fissato in Italia da Lenovo è di 299 euro (su internet si trova anche a meno). Visto il design deve ovviamente piacere. Ma quello che c’è dentro ne giustifica la promozione.

Tag: , , , ,