21391-4ba1086d17502fdf9378166b0380c395Sto testando Fitbit Alta HR, uno di quei braccialetti tecnologici che ci dicono come stiamo e come dovremmo stare meglio, dandoci indicazioni per progredire nella nostra salute. Diciamolo: le smartband, così come gli smartwatch, non sono ancora oggetti assolutamente indispensabili ma di sicuro molto utili per evitare di mettere la testa nella sabbia o, ancor di più, il sedere sempre sul divano. In questo compito motivazionale Alta HR è perfetto, soprattutto perché fa della semplicità di utilizzo il suo cavallo di battaglia. Per intenderci: lo indossi e fa tutto lui, cosa non da poco. Prima di tutto comunque c’è da dire che con questo prodotto Fitbit ha fatto un passo in avanti anche nel design: il device è molto più sottile dei precedenti modelli dell’azienda, ed ha uno schermino dove appare l’ora e i parametri della salute che viene guidato con dei tap (non è touch insomma). I tap, questo il piccolo difetto, non sono un comando praticissimo (a volte bisogna insistere), ma comunque in definitiva Alta HR risponde bene alle richieste di informazioni, facendo anche da messaggero quando arrivano sms e similari.

Tra le cose positive ci sono il cinturino (intercambiabile) che ha una chiusura da orologio standard che lo rende molto più  sicuro attorno al polso,  l’accuratezza del contapassi, la registrazione automatica dei diversi tipi di attività fisica: dalla corsa al ciclismo, dall’allenamento aerobico all’ellittico e tanto altro. Ottimo anche il cardiofrequenzimetro e il rilevamento della qualità del sonno, con tempi e grafici sulle varie fasi che diventano uno strumento utilissimi per monitorare la propria salute. Eccellente l’autonomia che supera i 5 giorni e può anche arrivare fino a 7. Tra le criticità invece il fatto che Alta HR sia comandabile interamente tramite l’app dello smartphone dove si possono consultare tutti i dati (ma d’altronde per avere uno spazio più piccolo è stato tolto ogni comando) e, appunto, la difficoltà a volte di far funzionare i tap per avviare lo schermino. In ogni caso il nuovo prodotto Fitbit è promosso, per l’eleganza e per la praticità. Il prezzo indicato è 149,99 euro, anche se – come al solito – girando per il web si arriva a risparmiare fino a 20 euro.

Tag: , , , ,