B240_WoodFloorSpray_WetNon so quello che voi vi attendiate da un robot, ma l’automazione della vita moderna ha diverse angolature. Non esistono solo macchine che fanno lavori definitivi, ma anche quelle che si affiancano alle nostre necessità come semplice aiuto. Questo per dire che chi compra Braava Jet, il pulisci pavimenti di iRobot (quelli di Roomba, per intenderci), non si aspetti di mettere in soffitta scopa e spazzolone. Ma di sicuro – e l’ho provato – può essere certo che le fatiche quotidiane saranno notevolmente alleviate. In pratica Braava Jet non è un aspirapolvere (per quel lavoro ci sono altri robot) ma sa lucidare le superfici di piccole stanze (tipo bagno e cucina, massimo 18 mq) con un panno vibrante. Ha anche la funzione lavaggio, grazie a un piccolo ugello nella parte anteriore che manda un spruzzo d’acqua che dovrete riempire di metterlo in uso.

Insomma il suo uso è semplicissimo: sono tre i tipi di panno da inserire con un clic (per lavare appunto, per i pavimenti con piastrelle ed anche per quelli con il parquet), e una volta fatto – e aver caricato la batteria al litio con l’apposito caricatore – basta schiacciare un tasto per lasciarlo agire. Braava jet è silenziosissimo, è praticamente come uno dei quali panni di cui fanno pubblicità in tv, ma con le ruote. Grazie al movimento in giro per la stanza, lucida le superfici piane trattenendo sporco, peli e capelli. Insomma alla fine riesce a difendere la casa dalla polvere di tutti i giorni in attesa poi che facciate le pulizie di primavera (o d’autunno). Il robot è comandabile (e programmabile) anche da apposita app, così da farlo funzionare anche quando non siete in casa.

Braava Jet è piccolo e comodo (circa 20×20 cm) è ha un costo di 249 euro. I panni costano 10 euro in confezione da 10: nella scatola del robot ne troverete due per ogni tipo come starter. Vanno cambiati ogni 3-4 passaggi, e alla fine il risparmio – di soldi e fatica – promuove in pieno il vostro piccolo amico automatico.

Tag: , , ,