jabraJabra è un marchio che chi ha necessità (od anche è solo appassionato) di qualità d’audio conosce benissimo. I prodotti spaziano da quelli per l’ufficio ai device per lo sport, con funzioni di coaching e perfino medicali. Insomma cuffie e speaker ad altissima resa audio, sempre più migliorata ogni volte che viene fatta la presentazione di un nuovo prodotto. In questo senso si è andati anche giovedì, quando a Milano sono state mostrate le Evolve 75, evoluzione di una specie – quella delle cuffie da usare sul posto di lavoro – che si è resa necessaria visto l’aumento dell’utilizzo degli open space. Dove l’insieme delle persone diminuisce la capacità di concentrazione.

Ecco, le Evolve 75 servono appunto a questo: hanno una combinazione unica di funzionalità, tra cui l’Active Noise Cancellation (ovvero la cancellazione del rumore) e un indicatore a led con opzione “non disturbare” che si accende a comando per avvisare i colleghi. Queste cuffie insomma rappresentano un’ottima soluzione wireless  in ambienti rumorosi e possono essere tranquillamente usate anche per ascoltare la musica con grande resa. Le Evolve 75  sono anche  dotate di modalità “voce” in HD per  le chiamate ed hanno una connettività Dual Bluetooth che  supporta le chiamate e la musica consentendo all’utente di accoppiare contemporaneamente le cuffie con due dispositivi collegati (come un computer e uno smartphone). Con una estensione wireless di 30 metri per i computer portatili e di 10 per gli smartphone, offrono massima libertà di movimento, senza il fastidio di rumori e interruzioni che possano condizionare la produttività. La confezione nelle versione Stereo e Headset (caricatore incluso, c’è anche senza) costa 340 euro.

Tag: , , , ,