Expedia-201508270937203251-20151103093958445Mancano meno di due mesi a Natale, esattamente 57 giorni oggi (venerdì 27). E dunque molti di noi stanno già pensando come passare le vacanze, girando per siti web alla ricerca dell’offerta giusta. Alcuni addirittura hanno già prenotato, si parla del 49% degli italiani che hanno già pagato un volo. Domanda: si sono fatti furbi? La risposta arriva da Expedia – uno dei portali più seri e specializzati in tema di viaggi – ed è abbastanza sorprendente. Ovvero: “ni”. Perché prenotare con troppo anticipo non è sempre la cosa migliore, contrariamente a quanto molti pensano. E se cercare un volo a dicembre è sconsigliato, visto che i prezzi salgano alle stelle,  anche chi prenota con più di tre mesi d’anticipo si trova a non aver fatto un grande affare.

Dunque: quando conviene quindi prenotare le proprie vacanze di Natale? Da quanto emerge dall’analisi delle prenotazioni su expedia.it, le offerte migliori si trovano prenotando tra i 60 e i 31 giorni in anticipo: “Attraverso l’analisi dello storico dei dati a nostra disposizione combinata con la conoscenza del mercato turistico – dice Andreas Nau di expedia.itsiamo in grado di capire quando conviene o meno far shopping di voli online”Quindi da ora al 24 novembre è il periodo perfetto per la caccia alla propria vacanza invernale. Poi anche dal 25 novembre al 4 dicembre (fino a 20 giorni prima di Natale) i prezzi dei voli restano meno alti, per salire poi gradualmente ma inesorabilmente nelle ultime tre settimane. Riassumendo insomma dai 60 ai 31 giorni in anticipo è il momento migliore e il 26% degli italiani infatti  prenotano in questa finestra temporale e pagano tra il 5 e il 10% in meno degli altri. Successivamente dai 30 ai 21 giorni in anticipo è ancora un buon momento. Invece dai 90 ai 61 giorni in anticipo è meglio sì che acquistare all’ultimo momento, ma aspettando la finestra giusta si possono risparmiare bei soldini.

Riguardo alle tariffe dei voli la ricerca inoltre ci fa sapere che oltre i tre mesi di anticipo è il momento in cui i voli sono più cari: gli aerei sono ancora da riempire e non c’è interesse a tenere i prezzi bassi (eppure, il 28% degli italiani ha prenotato i voli di Natale con questo anticipo). E così succede da venti a un giorno in anticipo, perché i posti scarseggiano (ed è il 17% degli italiani che si trovano a prenotare così all’ultimo). Infine, le mete preferite su Expedia.it: New York, Londra, Parigi, Amsterdam e Praga. Tra le  Roma, Napoli e Firenze. A questo punto prenotate gente, prenotate.

Tag: , , , ,