Nano SLa vita delle camere 360° non è ancora facile: quando sono uscite, sembravano la hit del futuro, ma poi ci si è accorti che il loro utilizzo non è semplice come dovrebbe. Basta il fatto che le prime erano poco pratiche da portare in giro e, soprattutto, che ancora oggi la visione del risultato – foto o video che sia – è limitato alla consultazione via facebook o comunque dall’obbligo di scaricare un software apposito. Insomma: non è così immediato.

Detto questo però sul mercato è arrivato un prodotto molto interessante, sia nella forma che nell’utilizzo, che si chiama Insta360 Nano S: prodotta da Nito è una camera che (per ora) funziona con solo gli iPhone garantendo prestazioni davvero interessanti. Come, per cominciare, il fatto di poter effettuare riprese video in 4K. Il suo utilizzo molto semplice: grazie al design allungato si inserisce nella presa di ricarica (ha infatti un attacco lightning) e a quel punto parte automaticamente e può essere comandata tramite la sua app..

Come detto la Insta360 One registra video 4K a 360 gradi e preodice scatti fino a 20 mpx. Tra le varie funzioni c’è FreeCapture (converte il video a 360° nel formato rettangolar e permetta  la condivisione instantanea dei contenuti grazie alla 360° Video Chat e al MultiView: con la prima si può fare una video chiamata a 360 gradi con chiunque sia dall’altra parte dell’apparecchio, con il Multiview invece sarà possibile catturare qualsiasi dettaglio personalizzandone gli aspetti con 5 diversi layout e 3 diverse angolazioni.  

Insta360 One è disponibile al prezzo dichiarato di 279 euro (e come al solito, buona ricerca su internet).

Tag: , , , ,