main_vodafone_watch_coverTra le varie novità dell’Apple Watch c’è quella di poter abbinare la Sim del proprio iPhone con una eSIM interna allo smartwatch, in modo da poter lasciare a casa il telefono e continuare a rispondere o mandare messaggio dal polso. Per esempio: quando si va a correre, quando si va al cinema, quando semplicemente si vuole stare più comodi. La notizia nella notizia poi è che questo servizio è attivo in Italia, grazie a un accordo fatto da Apple con Vodafone.

In pratica: Apple Watch Serie 4 nella versione GPS+Cellular funzionerà attraverso il servizio Vodafone OneNumber che “copierà” il proprio numero di telefono e la propria offerta con Giga e minuti abilitando la eSIM.  Una volta attivato il servizio si può procedere al pairing tra smartphone (iPhone 6 o successivo) e Apple Watch. Il numero principale viene associato in automatico alla eSIM del Watch e si può così iniziare a chiamare, ricevere notifiche dalle app preferite, utilizzare mappe e calendario con la propria offerta direttamente dal polso. È possibile attivare Vodafone OneNumber in qualunque momento anche durante il processo di pairing.

L’attivazione è consentita per tutti i clienti Vodafone con un’offerta che include traffico dati in 4G nei negozi, sul sito vodafone.it e attraverso l’App my Vodafone. Per chi acquista il servizio entro 6 mesi, i primi 3 sono gratuiti: l’offerta costa infatti 5 euro al mese e, in promozione per chi attiva Vodafone OneNumber entro il 14 ottobre, include 5 Giga in più al mese da utilizzare su entrambi i dispositivi.

Tag: , , , ,