evidenza-768x768Non sapete dove andare a mangiare? Chiedete a  un influencer o ai social. Così almeno dice uno studio di OpenTable, la piattaforma di prenotazione online dei ristoranti. Gli italiani per decidere dove andare a mangiare fuori, fanno sempre più affidamento al web. In particolare per oltre la metà di loro (64%) internet ha un’influenza nella scelta. Infatti, quasi la metà delle persone consultate considera le recensioni online di altri avventori lo strumento guida nella scelta del posto giusto. Mentre quasi un terzo (30%) si lascia ispirare dai social media. Canale che le donne sembrano preferire, con ben 7 punti percentuali in più rispetto agli uomini.

Per questi appassionati di social, il più apprezzato è Facebook. Al primo posto con l’85% delle preferenze (87% per le donne). Al secondo posto, invece, c’è Instagram (67%). Chiude il podio YouTube. Determinante, come detto,  blogger e influencer. Infatti, uno su due li segue perché “parlano” di cibo, pubblicano contenuti relativi al mondo gastronomico e postano foto di pietanze e ristoranti che hanno provato. Questo interesse si traduce poi per il 14% dei rispondenti in esperienza.  In questo scenario l’importanza della reputazione online è ormai cruciale e imprescindibile. E risulta altrettanto fondamentale l’approccio dei ristoratori verso la rivoluzione digitale perché abbraccino il cambiamento per raggiungere gli “avventori 2.0” ma anche a favore di una semplificazione nella gestione della loro attività.

 

 

Tag: , , ,