La corsa alle tariffe convenienti delle reti mobili si aggiunge di un nuovo protagonista. Si tratta di Feder Mobile, operatore virtuale di rete mobile 100% Made in Italy di Claudio  Barbagallo. Imprenditore che vanta oltre 30 anni di esperienza nel settore delle telecomunicazioni. Dopo aver ottenuto l’autorizzazione generale dal Ministero per lo Sviluppo Economico per  diventare “Fornitore  Avanzato di Servizi mobili e personali ”,  l’azienda è pronta per l’ingresso ufficiale nel mondo della telefonia.

Il debutto di Feder Mobile quale nuovo operatore virtuale di rete mobile avverrà entro giugno. La rete su cui si appoggia è quella di Vodafone, il prefisso che individua i suoi numeri è 376 e la Sim è contraddistinta dai colori blu, verde, arancione e viola. La Sim può essere acquistata e ricaricata sia nei negozi sia online mediante carta di credito o PayPal. E  permette di parlare e navigare da e per l’Italia con oltre 200 Paesi nel mondo.

Sono già pronte inoltre le App, sia per Android sia per iOS, così come è pronto il sito web federmobile.it,  che sarà online in concomitanza con il lancio.  Feder Mobile prevede un sistema di  distribuzione tale da assicurare una capillare presenza su tutto il territorio nazionale. Con l’obiettivo  di raggiungere 1000 punti vendita entro l’estate.

Il nuovo operatore virtuale di rete mobile punta l’attenzione sugli obiettivi di trasparenza e lealtà commerciale. E per quanto riguarda i piani tariffari e le offerte con le quali avverrà il lancio Feder Mobile partirà con 4 tariffe dedicate ai privati e 3 per il mondo Business. Le trovate in questo articolo: i servizi inclusi nei singoli piani tariffari verranno svelati a breve.

Tag: , , ,