Il boom di piattaforme online per aiutare chi è a casa

In questi giorni di emergenza molte aziende hanno lanciato piattaforme per aiutare le persone costrette a casa. Parliamo di istruzione, di salute, di formazione professionale. Ecco alcuni esempi. KRY, azienda che fornisce in tutta Europa servizi sanitari digitali, ha lanciato Care Connect. Una nuova piattaforma web che consente a qualsiasi operatore sanitario di effettuare consultazioni tramite video con i propri pazienti. Gratuita per qualsiasi medico o operatore sanitario in tutta Europa, è disponibile in 10 lingue, tra cui l’italiano. Più informazioni qui. Sempre per il settore sanitario c’è EpiCura, poliambulatorio digitale in Italia che gestisce servizi sanitari e socio-assistenziali con […]

  

Coronavirus: smart working a costo zero grazie a Regione Lombardia

In questo momento di difficoltà la Regione Lombardia ha indetto un bando con finanziamenti a fondo perduto per la riconversione aziendale allo smart working a costo zero.  Il contributo a fondo perduto è da 7.500 a 22.500 euro, per sostenere e promuovere modelli innovativi di organizzazione del lavoro attraverso il lavoro agile  . Questo contributo copre i costi di consulenza con un progetto chiavi in mano: progettazione, realizzazione, rendicontazione. Nonché di formazione e perfino l’acquisto di Hardware e Software. La società  ETAss, con l’intervento di Advisor certificati registrati nell’Albo degli esperti di Welfare e Conciliazione di Regione e di esperti […]

  

Lenovo e i numeri da record

Grandi risultati per Lenovo: il gruppo cinese ha annunciato  che il fatturato del Gruppo nel terzo trimestre ha raggiunto il livello record di 14,1 miliardi di dollari e il decimo trimestre consecutivo di crescita su base annua. L’utile al lordo delle imposte è cresciuto dell’11% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente, raggiungendo i 390 milioni di dollari e anche l’utile netto è aumentato dell’11% rispetto all’anno precedente, raggiungendo i 258 milioni di dollari. L’utile base per azione del terzo trimestre è stato di 2,16 centesimi di dollaro USA o 16,90 centesimi di HK. Questo coinvolge i settori Pc, data center […]

  

La tecnologia di una maglia intima

Tecnologia e maglieria  intima possono andare d’accordo? Lo pensa BeGood, che ha già una linea del genere e che  ha lanciato il primo capo anche per la clientela maschile. Si tratta di una maglia seamless che idrata, tonifica e migliora la postura. Bianca, senza cuciture e ricca delle tecnologie che migliorano la texture della pelle, lavora idratandola e tonificandola soprattutto sui fianchi e sul ventre. Inoltre, la maglia uomo ha un elemento in più: aiuta a correggere i vizi posturali come il dorso curvo, lombalgie e dorsalgie grazie al suo tessuto e alle sue caratteristiche che rieducano il corpo alla […]

  

Enel X al CES con le soluzioni per le smart cities

Tra gli stand del CES di Las Vegas c’è pure quello di Enel X. La società italiana ha portato alla fiera le sue soluzioni più innovative in materia di Smart Cities e di mobilità. Compreso JuiceAbility, un dispositivo che permette di ricaricare le batterie delle sedie a ruote elettriche utilizzando le infrastrutture di ricarica delle auto. Funziona attraverso un cavo intelligente e una’app e permette di riconoscere le batterie delle sedie a ruote elettriche e di connetterle alle colonnine installate in strada. Il progetto nasce dalla collaborazione di Enel X con la startup italiana Avanchair. L’obiettivo è di permettere l’utilizzo […]

  

L’anello magico che salverà i nostri dati

Un gioiello, o più precisamente un anello stampato in 3D, è la soluzione proposta da Kaspersky per combattere il “furto” dei dati biometrici. Con questo anello, le nostre impronte digitali saranno messe al sicuro. La è stata presentata durante un forum alla Samsung arena di Milano da Morten Lehn, General Manager di Kaspersky Italia, e Vladimir Dashchenko, Head of the Vulnerabilities Research Group del Kaspersky Lab ICS CERT. Se Morten Lehn ha raccontato come la mission di Kaspersky non sia più quella di salvare il mondo, ma di proteggerlo dalle minacce informatiche, Dashchenko ha spiegato come la biometria sia in […]

  

E il chatbot diventa assicuratore

Se non sapete cosa sia un chatbot, probabilmente avete sempre pensato di chattare con un servizio clienti umano. E invece no: l’intelligenza artificiale fa anche questo. Rispondere a tono quando fate una domanda. Così ecco che il prossimo passo è avere un chatbot assicuratore. Lo propone AXA Italia, con una nuova funzionalità per cui è possibile richiedere un preventivo e informazioni sulle garanzie per la polizza Nuova protezione Casa all’assistente vocale di Google. Il tutto pronunciando la consueta formula “Ok Google, fammi parlare con AXA”. Il chatbot ha pure un nome: si chiama Letizia. E fornisce tutte le informazioni necessarie […]

  

Huawei e l’accordo con il San Raffaele di Milano

In occasione della prima tappa di Milano dello Smart City Tour di Huawei, dal titolo “Smart City for Intelligent Life”, Thomas Miao, CEO di Huawei Italia ed Elena Bottinelli, Amministratore Delegato dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, hanno siglato un Memorandum of Understanding, che sancisce l’avvio di una collaborazione finalizzata allo sviluppo di città sempre più smart e sempre più in salute. Grazie a questo accordo Huawei si impegna a contribuire allo sviluppo dei progetti di ricerca del Centro per Tecnologie Avanzate per la Salute e il Benessere del San Raffaele in ambito “Smarter and Healthier City”. L’azienda condividerà inoltre il proprio know-how per creare un ecosistema […]

  

I Mate 30, il piano B di Huawei e il nostro

E allora i Mate 30 ci sono davvero, sono supertecnologici e arriveranno anche nei negozi. Entro la fine dell’anno. Lasciamo la descrizione girandovi al sito (https://www.trameetech.it/news/huawei-mate-30-pro-smartphone-in-arrivo-entro-fine-anno-con-o-senza-app-google/), dove abbiamo seguito la presentazione di oggi. Qui facciamo la considerazione che Huawei ha dimostrato che, Google o meno, Trump o non Trump, nella vita bisogna avere sempre un piano B. Se si vuole essere davvero un’azienda di livello. Non sarà facile: avere un Android Open Source senza app di Big G è una soluzione che non si rimpiazza annunciando un milione di dollari per sviluppare il proprio ecosistema. Ci vuole tempo. E accettazione […]

  

i 5 consigli Revolut per evitare frodi online

  Il conto alla rovescia è ufficialmente iniziato e il 14 settembre le nuove norme sulla Strong Customer Authentication (SCA) saranno effettive, come parte integrante della direttiva PSD2. L’obiettivo è aumentare la sicurezza delle transazioni online con l’identificazione a due fattori, aggiungendo un ulteriore livello di protezione e, potenzialmente, aiutando gli utenti a evitare le frodi online. Purtroppo però nessun sistema è sicuro al 100% e allo stesso tempo i truffatori sono alla costante ricerca di metodi sempre più sofisticati per ingannare gli utenti. È per questo che Revolut, fintech europea che offre conti online ai suoi oltre 7 milioni […]

  

Tra me e tech © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>