Confesso che i robot aspirapolvere ancora li guardo strani: ovvero mi affascinano, però ancora non sono del tutto convinto che siano equivalenti a un prodotto tradizionale. Quello col tubo e il sacchetto per intenderci. Eppure vedendo all’opera uno dei prodotti arrivati recentemente sul mercato italiano, quasi quasi mi convinco (non prima di una prova definitiva). Insomma il Botvac D7 Connected di Neato – così si chiama – sembra proprio la soluzione a tutti i problemi, soprattutto quelli di pigrizia.  Intanto perché pulisce grandi spazi  (fino a 450 mq) con la promessa di essere  preciso: raccoglie sporco, capelli e  allergeni. E […]