A proposito del fenomeno di cyberbullismo di cui si parla in queste ore per motivi sanremesi, c’è stato ieri  invece qualcosa di un po’ più serio, ovvero il  Safer Internet Day 2017, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e dell’Università e della Ricerca e promosso dalla Commissione Europea per sensibilizzare i giovani ad un uso più responsabile del web e delle nuove tecnologie. Il fenomeno è ormai noto: secondo gli ultimi dati  il 19% dei teenager dice di essere connesso tra le 5 e le 10 ore al giorno e quasi 1 su 5 di non poter fare a meno […]