Si chiama Morphcast ed è prima che un’applicazione, un vero e proprio mercato del futuro. Si tratta della tecnologia basata sul riconoscimento delle emozioni e secondo una ricerca recente nei prossimi quattro anni passerà da un giro d’affari attuale di 6 miliardi di dollari ad una cifra intorno ai 22. Insomma, gli sviluppi sono infiniti, dai modelli 3D ai bio sensori, fino ad una serie di sviluppi che ci faranno assomigliare sempre di più agli uomini del futuro visti in tv. Nel frattempo però ci si può divertire e proprio un’app sviluppata da una start up fiorentina chiamata Cynny Spa […]