StayActive, il gadget che aiuta a stare dritti

Postepay Crowd, il programma di raccolta fondi online di Postepay con Eppela, ha appena lanciato una campagna di raccolta fondi per StayActive, dispositivo che aiuta a correggere la postura ideato da tre giovani di Vigevano: Francesco Duilio, Luca Scevola e Susanna Brogin. La raccolta fondi aperta fino l’8 marzo punta a raccogliere 10mila euro, cifra che sarà utilizzata per implementare il prodotto, concepito tramite un Arduino LilyPad. StayActive va indossato due dita sotto la clavicola, a contatto con la pelle (l’aderenza al vestito è garantita da un magnete al neodimio). Una volta sistemato e calibrato attraverso la applicazione dedicata, il dispositivo avvisa,  tramite una lieve vibrazione, se […]

  

Finanziare una web serie (con Eppela e Infinity)

Finanziare una web serie: è l’ultima idea di quello che si chiama crowdfounding e che questa volta vede in campo oltre alla prima piattaforma italiana, ovvero Eppela, nientemeno che Mediaset con Infinity. L’iniziativa mira a individuare progetti audiovisivi che raccolgono il consenso degli utenti della rete attraverso il finanziamento diretto e sui quali il servizio Infinity si impegna a cofinanziare il 50% della produzione: la raccolta è cominciata il 15 settembre suEppela  (www.eppela.com/it/infinity) e si è conclusa il 15 ottobre. Alla fine  sono stati scelti i primi tre progetti, che sono raccontati così: Prime Donne “Una web serie, tutta al femminile, che racconterà la vita di […]

  

Il crowdfunding per le vittime del terremoto

Tra le varie iniziative per le vittime del terremoto in Centro Italia segnalo quella di Eppela, che in collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Comitato di Lucca si è attivata per raccogliere fondi tramite un crowdfunding. I soldi raccolti tramite carta di credito VISA, Mastercard e ricaricabile POSTEPAY verranno gestiti dalla CRI per il supporto alle attività di soccorso presenti nelle zone colpite. Si può donare a partire da 5 euro sul link www.eppela.com/it/projects/9956-un-aiuto-al-centro

  

La giacca hitech per il ciclista urbano

E’ made in Italy al 100 per cento, ma soprattutto è tecnologica.  La giacca per girare in bici in città si evolve ed entra nel futuroi: si chiama Jungle Jacket ed è stata progettata da un team di imprenditori under 30: da martedì e per i prossimi 38 giorni è in crowdfunding su Eppela – la piattaforma nata collaborazione com Postepay e Visa – e se raggiungerà la raccolta di 25mila euro (con il cofinanziamento aggiuntivo di Postepay Crowd di 10mila euro) entrerà in produzione. Queste le sue caratteristiche hitech e non: cappuccio con extra visibilità, vela para schizzi a scomparsa, indicatori […]

  

Tra me e tech © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>