Il sonno, si sa, è il momento più importante della nostra vita: dormire male può comportare malesseri che sfociano nelle malattie. In questo campo medico la tecnologia dà una grossa mano e non c’è smartband o smartwatch che non permetta oggi di calcolare la qualità delle nostre notti. Il problema però è che bisogna dormire indossando qualcosa, il che può essere scomodo. Per questo ho provato con piacere Nokia Sleep, un comodo accessorio della gamma Health che permette di sapere cosa succede quando siamo spenti. Il sistema è semplice: la parte hardware è costituita da un cuscinetto Wi-Fi  da infilare sotto […]