Netflix ci fa sapere quanto sotto, in pratica che da lunedì 9 ottobre sono cambiati i prezzi dei piani, tranne di quello base. Non c’è dubbio che ogni annuncio di variazione di costi verso l’alto venga accolto con fastidio, ma in ogni caso – non essendo la tv in streaming un genere di prima necessità – ogni azienda privata ha il diritto di fare business come vuole. Insomma: visto che da Netflix si può entrare ed uscire quando si vuole, direi che la scelta viene interamente lasciata all’utente. Lo stesso discorso si deve fare per Sky, come come si sa […]