Le notizie sulla pandemia di Coronavirus diventano più preoccupanti ogni giorno che passa. E come con quasi tutti gli eventi mondiali di grande portata dei giorni nostri i truffatori non perdono l’occasione per avvantaggiarsi della situazione e delle nostre paure. Nel caso del Coronavirus, si segnalano già email-phishing che dichiarano di avere informazioni su come proteggersi dalla malattia. Ma che in realtà contengono malware con collegamenti Web o allegati. Quando un’e-mail o un messaggio di testo raggiunge il nostro cellulare o laptop con le promesse d’informazioni, videoclip o foto su un argomento così significativo che attira l’attenzione, il rischio di […]