Dunque alla fine è spuntato davvero alla presentazione Apple l’iPad Pro, come dice Cook «la più grande notizia sull’iPad dalla nascita dell’iPad». Praticamente un computer con la leggerezza di un tablet e Phil Schiller, vicepresidente Apple, lo ha presentato con orgoglio, puntando sull’incredibile schermo da 12.9 pollici con 5.6 milioni di pixel, una densità mai vista. Più spesso dell’iPad Air 2 di soli 0.8 millimetri (arriva a 6.9), ha il nuovo chip A9X che è più veloce di quasi due volte e una durata di batteria di 10 ore. E per spiegare l’evoluzione della specie Schiller dà i numeri: «Dal […]