PIQ, il robot allenatore per il tennis

Parliamo di tennis. Perché magari qualcuno sa che oltre alla tecnologia, lo sport delle racchette è un’altra passione di chi gestisce questo blog. Figuriamoci poi se la tecnologia e il tennis si sposano in un solo prodotto. Si chiama PIQ-Robot lo strumento ideato per migliorare le proprie performance in campo grazie a un sensore indossabile. Provato per voi, vi posso dire che il tutto è alquanto semplice e intuitivo. E, devo dire, curioso. Il sensore PIQ si inserisce in un apposito polsino in dotazione nella confezione: ha il suo caricatore dedicato (ha un attacco particolare) e si connette all’app da […]

  

Il sensore anti diabete e la medicina tech

Parliamo sempre di tecnologia legata ai prodotti, ma per capire il senso di come sta cambiando in meglio la nostra vita bisogna ogni tanto fermarsi a pensare alle sue applicazioni concrete. Per esempio nel campo della medicina. La notizia è che al Policlinico di Milano è stato applicato per la prima volta a tre pazienti un  sensore sottocute collegato ad una app sul cellulare, per tenere sotto controllo costantemente la glicemia.  Tre malati con diabete di tipo 1, quello che insorge in età giovanile. Attraverso questo dispositivo, che va sostituito solamente ogni 90 giorni, le persone con diabete possono tenere […]

  

La prova: Honor 5x

Questa volta sfrutto l’amico Gianni Zovi, grande tecnico protettore dei nostri computer al quale ho chiesto un parere sull’Honor 5x, uno smartphone che mi ha incuriosito e che volevo che fosse visto anche da un esperto fidato. Fidatissimo. Ecco allora che Gianni mi ha preparato un accuratissimo report che vi giro: sposo in toto le sue impressioni, aggiungendo che il prezzo a cui lo si trova ora su internet è di 229 euro. Parola a Gianni dunque. “La costruzione è ottima e sembra un apparato di fascia medio alta. Molto carina la scocca in metallo satinato, con una cover risulta un […]

  

Diventare Federer si può (sostiene Sony)

Non so se sia possibile davvero diventare come Federer, però insomma se avete qualche aspirazione tennistica un metodo tecnologico esiste. Stamattina a Roma Sony ha mostrato il suo, che arriva dopo quelli lanciati da Babolat e fianco da Decathlon. Il sensore di Sony, che si chiama SSE-TN1W Smart Tennis di Sony, è in effetti interessante: si applica sulle racchette di quattro case che hanno spostato il progetto – Wilson, Head, Prince e ione, sul fondo del manico e si connette semplicemente con uno smart device che sia iOs o Android via bluetooth: a quel punto grazie all’apposita app si può monitorare […]

  

Tra me e tech © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>