Samsung e il nuovo Watch a lunga durata

E’ arrivato in Italia il nuovo Samsung Galaxy Watch che in questa versione aggiunge alle sue caratteristiche una batteria di lunga durata, funzionalità per il wellness – con nuove capacità di monitoraggio dello stress e del sonno – e una gamma più ampia di personalizzazioni disponibili. Tra cui due dimensioni del quadrante e tre colorazioni Silver, Midnight Black e Rose Gold, oltre a nuovi colori per il cinturino. Il Galaxy Watch piace per il fatto di assomigliare molto a un orologio tradizionale (il quadrante è tondo) e si sposa perfettamente con gli smartphone Samsung, anche se è utilizzabile (con qualche limitazione) anche […]

  

Nokia Sleep, per fare sogni d’oro

Il sonno, si sa, è il momento più importante della nostra vita: dormire male può comportare malesseri che sfociano nelle malattie. In questo campo medico la tecnologia dà una grossa mano e non c’è smartband o smartwatch che non permetta oggi di calcolare la qualità delle nostre notti. Il problema però è che bisogna dormire indossando qualcosa, il che può essere scomodo. Per questo ho provato con piacere Nokia Sleep, un comodo accessorio della gamma Health che permette di sapere cosa succede quando siamo spenti. Il sistema è semplice: la parte hardware è costituita da un cuscinetto Wi-Fi  da infilare sotto […]

  

Huawei Band 2 Pro: per il corpo e per la mente

Il mondo delle smartband si arricchisce di un nuovo modello Huawei che, dopo il Watch 2, lancia adesso il Band 2 Pro. Un braccialetto che, secondo il produttore cinese,  si prende cura di corpo e mente grazie alle sue peculiari caratteristiche hardware e software. Ovvero: grazie al GPS integrato,  rileva la  posizione per tenere traccia dei percorsi di allenamento; inoltre monitora tre sport (camminata, corsa e nuoto) ed è pensato per chi si allena in piscina. Band 2 Pro riconosce automaticamente lo stile di nuoto adottato tra libero, dorso, rana o farfalla e grazie al Personal Trainer, è possibile anche  impostare attività personalizzate sull’app […]

  

Fitbit Alta HR: la prova

Sto testando Fitbit Alta HR, uno di quei braccialetti tecnologici che ci dicono come stiamo e come dovremmo stare meglio, dandoci indicazioni per progredire nella nostra salute. Diciamolo: le smartband, così come gli smartwatch, non sono ancora oggetti assolutamente indispensabili ma di sicuro molto utili per evitare di mettere la testa nella sabbia o, ancor di più, il sedere sempre sul divano. In questo compito motivazionale Alta HR è perfetto, soprattutto perché fa della semplicità di utilizzo il suo cavallo di battaglia. Per intenderci: lo indossi e fa tutto lui, cosa non da poco. Prima di tutto comunque c’è da […]

  

Tra me e tech © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>