Alla fine del Mobile World Congress, il mio personale premio novità va all’Xperia 1 di Sony. Il motivo è semplice: aldilà dei modelli pieghevoli, negli stand si sono visti molti dispositivi simili (e qualcuno quasi uguale) senza trovare una diversità. Fino a quando appunto non si è arrivati al booth di Sony, che ha fatto vedere il primo smartphone in 21:9, ovvero in formato cinematografico. Android 1 monta un display CinemaWide 4K OLED da 6.5 pollici, e permette di gustarsi i film nel loro formato originale, con lo stesso  rapporto appunto, ma anche la medesima scelta cromatica pensata dagli autori. […]