La notizia che ci hanno dato è che da giugno l’Europa abbatte i costi del roaming per eliminarli da giugno 2017. A sentire questo chi viaggia ovviamente è contento, ma di sicuro la cosa non piace agli operatori che si stanno attrezzando per non perderci soldi, non contenti di aver ridotto già i mesi delle tariffe a quattro settimane nette. Ecco allora che si fa avanti per prima Vodafone, ma non ci illudiamo che gli altri non seguiranno a ruota. In pratica, suona il din di un messaggio sms e arriva la notizia: “A partire dal 12 giugno 2016 cambia […]