Quando Samsung decise anni fa di non mandare sul mercato italiano una versione nuova del suo Galaxy Note, ci fu la sollevazione social. D’altronde è uno smartphone di fascia alta (sempre più alta) studiato per il mondo professionale, e dunque un vero e proprio status symbol che – di device in device – è diventato un vero gioiello tecnologico. La presentazione del Note 9 a New York conferma che dunque siamo oltre ad un semplice apparecchio mobile: si tratta insomma di un computer vero e proprio, seppur (ma mica tanto) in miniatura. E in pratica la S Pen, ovvero il […]