Idee (in concorso) per la prevenzione digitale della salute

Ma a cosa servono davvero i wearable? Qual’è insomma il senso di smartwatch e smartband, nonché di tutti quei dispositivi intelligenti che possiamo portare in giro? Perché non è solo che averli ti fa sentire un po’ più figo: in realtà l’utilità principale riguarda la nostra salute. Eccome. Apple ha appena annunciato di aver lanciato un piano di monitoraggio delle funzioni cardiache su larga scala grazie ai dati raccolti da Apple Watch: obbiettivo ridurre il numero di scompensi e affezioni letali (per ora) sul suolo americano. Altra idea è quella di Bnp Paribas Cardif, il grande gruppo bancario che ha […]

  

Moov Now, come un vero allenatore

Monitorare passi, calorie e ore di sonno è ormai alla portata di tutte le smartband. E allora ci vuole qualcosa in più, soprattutto per chi non può fare a meno del fitness e dello sport: migliorare davvero le performance durante l’allenamento. E’ l’idea di Moov  con la sua nuova wearable band che fornisce indicazioni e suggerimenti in tempo reale su come migliorare le prestazioni durante l’attività fisica, proprio come farebbe un allenatore in carne ed ossa. Prodotto grazie al crowdfunding (1 milione di dollari sono stati raccolti in sole due settimane),  Moov Now arriva in Italia distribuito da Tech Data Mobile. La fitness […]

  

Il Bodyguard (al polso) di Nilox

Immaginate di avere un bodyguard al polso: grazie alla tecnologia è possibile anche questo. Soprattutto se il Bodyguard è di Nilox, brand italiano di Esprinet che si è lanciato nel mercato dei wearable con un prodotti dedicato alla sicurezza personale. Il dispositivo ha una doppia funzione:. può servire da antifurto se agganciato a un mezzo o un oggetto, oppure si porta al polso e dunque diventa uno smartwatch vero e proprio con telefono/orologio per monitorare bambini e anziani. Bodyguard ha lo slot per una Sim che consente di telefonare a dei numeri selezionati e ricevere chiamate e SMS. E’ anche dotato di un […]

  

totwoo, un gioiello molto smart

Dove arriveremo con l’internet delle cose? Facile dirlo, perché ormai ciò che già indossiamo di tecnologico diventerà ancor più personale grazie alla miniaturizzazione dei device. Per questo a milano è stato  presentata totwoo, il primo gioiello con una mente dentro. L’idea è dell’azienda cinese Xinyoulingxi Technology di Wang Jieming, imprenditore in campo dell’internet mobile, e di Marco Dal Maso, giovane e affermato designer vicentino: il gioiello che è stato prodotto ha una tecnologia internet capace di esprimere le emozioni di chi lo indossa. E’ disponibile in due collezioni con diversi oggetti in vari colori e la prima serie, chiamata  “We Bloom”, sarà […]

  

Nilox, cose mai viste per la sicurezza e la musica

Nilox non è (più) solo un marchio dedicato alle action cam, visto che all’Ifa Berlino presenterà nuovi device di tecnologia indossabile. Il primo si chiama Bodyguard: progettato interamente in Italia,  è un vero e proprio antifurto trasportabile che permette di non perdere mai di vista le cose più preziose e un telefono/orologio indossabile che protegge chi può avere più bisogno di noi (bambini, anziani). Un dispositivo multi-utilizzo che può essere portato al polso oppure attaccato alle cose grazie a un accessorio apposito incluso nel packaging. Con una batteria che arriva a 4 giorni di autonomia, bodyguard funziona con una SIM scelta dal […]

  

Tra me e tech © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>