Qualche settimana fa, il senatore Benedetto Della Vedova ha promosso la creazione di un intergruppo parlamentare con l’obiettivo di arrivare a una proposta di legge bipartisan che depenalizzi e legalizzi l’uso della marijuana. Pur nella sua (presunta) irrilevanza politica, il tema conduce innanzitutto a dati certi sull’esistenza di liberali in Parlamento e sulla loro appartenenza politica. Dati, purtroppo, a dir poco sconfortanti: tra i sessanta parlamentari che hanno aderito sinora all’iniziativa, la stragrande maggioranza è rappresentata da esponenti del PD, più qualche nome di M5S, gruppi misti e autonomie. L’unico esponente di Forza Italia è Antonio Martino, mentre non figura […]