Il mistero della Cassa

Qualche settimana fa, Matteo Renzi ha sostituito (in anticipo di quasi un anno) i vertici della Cassa depositi e prestiti, da sempre braccio armato della politica economica del governo. La scelta è caduta sul tandem Claudio Costamagna e Fabio Gallia e nonostante la notizia sia passata in sordina, alcuni commentatori si sono giustamente chiesti, senza ottenere risposta, quale fosse la strategia sottesa al cambio in corsa. La questione non è banale. Fa poco rumore, ma la Cassa depositi e prestiti è pur sempre la maggiore istituzione finanziaria del nostro Paese, con un bilancio pari a dieci volte quello di Unicredit […]

  

La bolla cinese, vista da un austriaco

La bolla cinese è esplosa definitivamente, scatenando il panico sui mercati di tutto il mondo. La spiegazione mainstream è che la crisi del dragone dipenda dal rallentamento del Pil. La Cina non cresce più (o meglio: cresce sempre meno), gli investitori perdono fiducia nei suoi titoli e vendono, facendo registrare alla borsa risultati negativi in doppia cifra, che alimentano ulteriormente il panico e le vendite. Facile no? Così com’è facile trovare il colpevole di questa nuova crisi: il Mercato, che anche in questa occasione avrebbe “bruciato” (?!) i risparmi delle famiglie. Io non sono un economista, ma diffido istintivamente delle […]

  

Il blog di Giacomo Lev Mannheimer © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>