Ieri, Angus Deaton ha vinto il Premio Nobel per l’economia, assegnato tutti gli anni dalla Banca centrale svedese. Non è mia intenzione commentare il lavoro di Deaton né l’opportunità che il Nobel venisse assegnato a lui o a qualcun altro. Vorrei cogliere l’occasione, invece, per riportare le parole, attualissime e importanti, che utilizzò Friedrich von Hayek proprio durante la cerimonia di premiazione del Nobel, che gli fu assegnato nel 1974. Ricordate queste parole, tutte le volte che sentite dire che le teorie di tuttologi dalla penna facile, reperti archeologici o santoni da talk show – pur smentite dalla storia e […]