Quella gran bagascia della satira!

1) Un naufragio Senza Parole. È stato un altro weekend nero per la conduttrice di Raiuno Antonella Clerici. Il suo nuovo programma Senza Parole (che poi: ma si può chiamare così una trasmissione? È un invito a parlarne male, eh!) sta lentamente naufragando. Ogni sabato è sempre peggio. C’è da dire, però, che Amici, soprattutto in questa ultima edizione, è uno show completo e piacevole, ha il suo pubblico che lo segue da anni. Anche solo pensare di batterlo sarebbe una follia. Ma non può essere certo un alibi in grado di giustificare la pessima figura che Raiuno sta facendo. Il vero […]

  

25 aprile-1993/4- Striscia la non-notizia- Detto e sfatto- Necrologio

1) “Viva il 25 aprile” che canta e balla su Mediaset Tutto bello. Tutto nobile. Ma la televisione è spietata e per niente nobile. La resistenza, i partigiani, la liberazione e via dicendo, sbarcano in prima serata nella giornata dedicata alla Liberazione. Filmati, interviste, testimonianze e il servizio pubblico, la Rai, che (rarissimo caso) riesce ad essere sintonizzato col Paese. Per fortuna, ogni tanto capita anche questo. Certo, qualcuno potrebbe spiegare perché è stato necessario uno scengrafo esterno alla Rai per allestire il palco del Quirinale. Se non ricordo male, di scenografi nella televisione di Stato ce ne sono parecchi […]

  

Strategia-Noia-Isteria-Desideri-Flop

1) Amici, una certezza. E la Rai cambia strategia. Maria De Filippi mette nel sacco un altro successo. Il suo sabato sera, che vada in onda con C’è Posta per te o col serale di Amici, non ha rivali. E lo sa bene la mestissima Antonella Clerici che non ha più voglia di avvelenarsi le giornate con le percentuali di share. Così, solo per questa settimana, in cui si deve fare spazio alla serata di Fabio Fazio dedicata alla Liberazione, il programma di Raiuno, Senza Parole, verrà spostato nella prima serata del giovedì (contro la soap Il Segreto). Un cambiamento […]

  

Sì-No-Ni-Cosa?-Mania

1) “Amici”, un successo annunciato Il talent show targato Maria De Filippi ha asfaltato la concorrenza. Tutti alla corte della regina della tv: prostrati, genoflessi e rispettosi. Oltre alle esibizioni, sempre di buon livello, i momenti degni di nota sono stati sostanzialmente due: la straordinaria esibizione di Virginia Raffaele e il Saviano-moment. Mentre la parodia della comica che, vista la presenza di Emma Marrone, ha portato in scena una finta (a tratti più vera di quella reale) Belen Rodriguez, ha strappato risate continue e la consueta pioggia di consensi; il lungo monologo di Roberto Saviano (come in molti avevano previsto) […]

  

Saviano e il noioso ed apparente sprezzo del ridicolo

Il pellegrinaggio mariano di Saviano si compirà. Del resto, chi potrebbe mai resistere al richiamo della Maria televisiva? Così, come già fecero Matteo Renzi e Don Luigi Ciotti due anni fa, anche lo scrittore di Gomorra uscirà dai sicuri e confortanti confini di Raitre per approdare ad Amici. Ma la “gente de sinistra”non l’ha presa bene. Prima cosa da dire: per sua natura Roberto Saviano non ha certo quella simpatia contagiosa e frizzante. Anzi, almeno l’80 per cento delle volte, causa sbadigli, sonore sbuffate e borbottii vari. Sì, dai, è innegabile: Saviano è noioso. Tanto. Tantissimo. Infatti, più che chiedersi […]

  

Il blog di Carola Parisi © 2023
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>