Il “Pop-up” anti gufi della nuova Rai

 Cool. Smart. Ma soprattutto pop. Ecco la nuova Rai targata Matteo Renzi. Ops! Campo Dall’Orto (che, con questo cognome, più che un dirigente pubblico potrebbe sembrare una scelta slow food). Ma vabbè, fa lo stesso. Et voilà. Arriva a passo di carica una tv di Stato “obbligata” ad essere una professoressa di greco nella sostanza (si tratterebbe sempre e comunque di servizio pubblico per chi lo avesse dimenticato) ma ben nascosta tra ricchi premi e cotillon, inguattata sotto chili di trucco e migliaia di paillettes, travestita da una pazzissima Lady Gaga. Un nuovo modo di pensare la tv, insomma. Sulla […]

  

Caro compagno del Pd, per te Miss tv finisce qui

   Francesca Puglisi, per te Miss tv finisce qui. Davide Faraone, anche per te, Miss tv finisce qui. Sabrina Capozzolo, per te Miss tv finisce qui. Filippo Taddei e Khalid Chaouki, per voi Miss tv finisce qui. Pina Apicerno, per te Miss tv non è ancora finita, c’è la possibilità del ripescaggio. Ma sarà il pubblico a decidere. Come in ogni concorso che si rispetti, c’è chi vince e chi perde. O meglio, chi potrà ancora sedere nei salotti televisivi e chi invece dovrà accontentarsi del salotto di casa propria. È la dura legge della comunicazione, cari compagni del Pd. […]

  

Io che volevo essere Tsipras, ma sono solo un Matteo Renzi

 Avesse avuto una bacchetta magica. Avesse potuto stringere tra le mani la lampada dei desideri. Avesse avuto la possibilità di vendersi la madre, come si usa dire. Tutto. Matteo Renzi avrebbe fatto di tutto (e anche molto di più) pur di essere, anche solo per un decimo di secondo, Alexis Tsipras. Il leader di un paese sull’orlo del baratro che democraticamente riscrive la storia. Con le sue regole. Un “NO” che ha unito il popolo greco e ha il suono dei pugni sbattuti sul tavolo. E Renzi era solo uno “spettatore malinconico di felicità impossibile”, per dirla alla Renato Zero. […]

  

Il blog di Carola Parisi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>