La procura di Palermo ha chiesto la condanna di 14 persone tra attivisti, ex deputati regionali, nazionali del Movimento 5 Stelle e di un cancelliere del tribunale. Tutti imputati per la vicenda riguardante delle firme false presentate nel 2012 a sostegno della lista del Movimento per le elezioni comunali di Palermo. Sono accusati a vario titolo di falso e violazione della legge regionale del ’60 sulle consultazioni elettorali. La sentenza è stata emessa dal giudice monocratico della quinta sezione del tribunale del capoluogo siciliano, Salvatore Flaccovio che ha accolto quasi totalmente le richieste della Procura. I reati contestati purtroppo si […]