Craxi e Sigonella: l’ultimo conato di vera sovranità. Prima del buio

Viviamo un’epoca in cui ci si è abituati a considerare come un dato di fatto il timore di ministri e premier per una semplice dichiarazione fuori posto, poichè questa potrebbe infastidire gli onnipotenti e ingovernabili mercati. Sperimentiamo quotidianamente un periodo storico in cui oscuri burocrati ed economisti spadroneggiano nei programmi televisivi di approfondimento dedicati alla res publica, in luogo dei rappresentanti del popolo eletti per occuparsene. In questo scenario desolante diventa difficile e forse addirittura doloroso ricordare un episodio come la crisi di Sigonella. Difficile, ma necessario. Perchè, quel mese di ottobre di 33 anni fa, di fatto, l’Italia esalava l’ultimo […]

  

Iran: prossima una “esportazione di democrazia”?

Dal 1979 l’Iran è una spina nel fianco degli Stati Uniti. E le motivazioni reali, chiaramente, sono geopolitiche oltre che ideologiche (anche se queste, vista la nota influenza dell’Israel lobby a Washington, soprattutto in campo repubblicano, non sono comunque secondarie). Da un lato, con il regno dell’alleato Pahlavi, gli americani potevano esercitare un controllo indiretto su un territorio puntato come una lancia verso il cuore della massa continentale eurasiatica e quindi dell’URSS (oggi occupato dalla Russia e dai Paesi dell’Asia centrale) e questo, dopo la rivoluzione degli ayatollah, non è ovviamente più stato possibile. E, mai come oggi, con la progressiva […]

  

Il Governo, Trump, lo scontro con l’Europa: capire la geopolitica giallo-verde

“L’attuale governo in Italia è la quintessenza della democrazia in azione. Al di là di come ognuno di noi la pensi le ultime elezioni in Italia hanno dimostrato che il popolo ha parlato. Questa è la democrazia”. Lo ha detto, partecipando a un forum all’Ansa, l’ambasciatore americano a Roma, Lewis Michael Eisenberg. Dichiarazioni non casuali, in un momento in cui alta è la tensione tra l’Unione Europea e il Governo Conte per la prossima manovra finanziaria, che prevede un 2,4% di rapporto deficit/PIL, contro lo 0,9% promesso dal precedente esecutivo. E così, tra le rivendicazioni italiane e le preoccupazioni di Bruxelles, […]

  

Riace: e adesso caro Saviano? Ci faccia ridere

Egregio dottor Roberto Saviano, le scrivo per farle una semplicissima domanda: cosa dirà adesso? Avrà lei il coraggio di uscire dal suo prestigioso attico newyorkese per difendere l’amico sindaco di Riace, Domenico Lucano? Perché, come già saprà, il primo cittadino è stato messo agli arresti domiciliari, citando la nota stampa della Procura di Locri, per “favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e fraudolento affidamento diretto del servizio di raccolta dei rifiuti”. Ci spiega ancora la Procura che “la misura cautelare rappresenta l’epilogo di approfondite indagini, coordinate e dirette dalla Procura della Repubblica di Locri, svolte in merito alla gestione dei finanziamenti erogati dal […]

  

Gli avversari del popolo e la discarica della storia

“Cammellare”, nel gergo della politica militante, significa portare quante più persone possibili a un evento di partito, per far si che, anche in caso di scarsa adesione popolare, l’impatto visivo risulti ficcante, soprattutto nelle fotografie da distribuire ai giornali. Chi ha bazzicato qualche sezione di un qualsiasi movimento, queste dinamiche le conosce bene. La chiamata del coordinatore di zona, le classiche raccomandazioni: “Mi raccomando eh, porta più gente che puoi“. Moltiplicare l’operazione per le sezioni dell’intero territorio nazionale, et voilà, il gioco è fatto. E così non deve affatto stupire che la manifestazione del Partito Democratico di ieri a Roma […]

  

Il blog di Cristiano Puglisi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>