Un confronto in video-conferenza tra intelligenze mondiali sul rapporto tra fede e scienza, in tempi di Coronavirus. A organizzarlo un brillante intellettuale italiano. Anzi, per la precisione friulano. Si tratta del poliedrico filosofo, scrittore e poeta autodidatta Emanuele Franz, che lo scorso anno, in occasione della prima edizione, tenutasi proprio nel capoluogo del Friuli Venezia Giulia, aveva portato in Italia il teorico eurasiatista Aleksandr Dugin. Quest’anno “Identitas. Fede e Scienza” era inizialmente previsto per il 31 marzo al teatro Palamostre di Udine, ma, ovviamente, dato il Decreto del presidente del Consiglio dei ministri dello scorzo 11 marzo, si terrà ora […]